Chiese Marsala - Chiesa Madre, Chiesa dell'addolorata, Complesso San Pietro

Storia vino marsala cantine vino marsala ricette marsala Consorzio vino marsala Strada vino marsala Marsala cittą Decreto marsala doc Vini doc trapani erice e provincia Ristoranti trapani marsala Trapani Welcome - il portale turistico sulla Provincia di Trapani

 

La Città di Marsala - Le Chiese

Approfondimenti
Storia | Monumenti | Chiese | Musei | Siti archeologici | Lo stagnone e le saline | Manifestazioni | Vino Marsala | Ristoranti Marsala |

Chiesa Madre
Foto A. Genna

Chiesa Madre di Marsala ( piazza della Repubblica ): secondo la leggenda, una nave inglese che portava in Inghilterra delle colonne corinzie destinate alla costruzione di una chiesa in onore di S.Tommaso di Canterbury fu costretta, dalle cattive condizioni del mare, a fermarsi a Marsala. Qui si avviò la costruzione della stessa in un periodo non ben definito fra il 1173 e il 1189. Nel 1726 si procedette ad un rifacimento.

All'interno sono conservate numerose opere dei Gagini tra cui spiccano una bella icona di Antonello Gagini e Berrettaro (abside sinistra) e, nel transetto destro, una delicata Madonna del Popolo, di Domenico Gagini (1490).

Sopra quest'ultima, degna di nota è la tela rinascimentale di Antonello Riccio raffigurante la Purificazione della Vergine.


Chiesa dell'Addolorata ( piazza dell'Addolorata ): sulla facciata della chiesa settecentesca, un'iscrizione ricorda che essa fu voluta dai cittadini per ringraziare la Madonna di alcune grazie ricevute.

L'elegante facciata di forma convessa è divisa in due ordini da una cornice appena aggettante.

Nel primo ordine si apre il portone dal gusto neoclassico sormontato da un cuore trafitto, simbolo della Madonna dell'Addolorata.

L'interno, di forma poligonale, è chiuso da una cupola con decorazioni a cassettoni che crea illusionistici effetti di prospettiva.

Oratorium di Santa Cecilia ( piazza Purgatorio): attestata fin dal XVI sec ha una pianta a croce latina con tre navate scandite da due ordini di colonne di marmo. All'incrocio fra il transetto e la navata centrale, si innalza una cupola a costoloni, rivestita di maioliche e culminante con un lanternino.

All'esterno, la facciata a due ordini è ricca di elementi decorativi.

Chiesa e complesso S. Pietro : ( via XI maggio ) la chiesetta di S. Pietro è un piccolo gioiello d'arte con la sua facciata del 1569, dominata da un ampio rosone a raggiera, e l'interno ad unica navata con copertura a botte.

Nato come monastero, il vasto complesso adiacente funge oggi da centro culturale: vi ha sede il museo civico e spesso vi si svolgono manifestazioni e conferenze.

Antonella Genna


Chiesa dell'Addolorata
Foto A. Genna


Oratorio Santa Cecilia
Foto A. Genna


Chiesa e complesso San Pietro
Foto A. Genna & A. Conticelli

Chiesa di San Giovanni
Foto A. Genna

Approfondimenti
 

Vino Marsala DOC è una produzione PS Advert.it - consigliato da Trapaniweb.it - Agriturismo Trapani - Trapani Welcome
P.IVA: 00351860812 - E' vietata la copia totale o parziale del sito secondo le leggi in vigore -